Persone

L'azienda

Scopri Torna

Una sfida e una promessa

Inizi che sono ritorni. Nel nostro caso, alla terra e alla tradizione.

Una casa si costruisce sempre dalle fondamenta. Per creare Terre d’Aenòr siamo partiti da alcuni valori essenziali: realizzare un vino di altissimo livello che si inserisse nella storica tradizione franciacortina; evitare compromessi, stratagemmi e scorciatoie nella sua produzione; non per ultimo, assecondare un’inclinazione naturale per la valorizzazione della terra.

La risposta era già lì, tra le righe e tra i filari del vigneto. Era una parola semplice che è suonata subito come una promessa: biologico. Da qui a scegliere Ermes Vianelli come responsabile tecnico di Terre d’Aenòr il passo è stato breve. Ermes ha dedicato una vita alla vite e per lui il biologico è una filosofia imprescindibile: condurre in modo sapiente ciò che la natura dà senza ricorrere a componenti artificiali.

La nostra produzione 100% biologica è una sfida e denota un impegno enorme nei confronti dell’ambiente ma soprattutto del consumatore.

Il biologico è la stella polare che guida noi ed Ermes nel processo di vinificazione. L’intervento umano avviene solo dopo aver conosciuto profondamente le terre, mai prima. Osserviamo la terra e solo quando vi è assoluta necessità usiamo prodotti biologici e naturali che non alterano o sollecitano troppo la pianta.

Partiamo da uve allo stato ottimale, le trasferiamo dalla terra alla bottiglia con meno interventi possibili e restituiamo un vino con una personalità genuina, figlia unicamente delle proprietà organolettiche dei nostri terreni.

A noi piace chiamarla sensibilità. Quella che anima noi e chi è alla ricerca di un prodotto sano, equilibrato, sicuro. Quella che senti anche tu e che ti spinge ad abbracciare un nuovo modo di intendere le bollicine.

Crediamo nei ritmi naturali senza fretta, nella forza della terra senza alcuna forzatura.
Tutto questo per un prodotto d’eccellenza. E biologico.
Un’utopia? No, uno stile di vita.

Amedeo Bianchi

Ti è piaciuta questa storia?

Dai un’occhiata alle altre sezioni della pagina Persone

La famiglia

Rosella e Amedeo Bianchi sono i genitori di Eleonora. Da loro nasce l’intuizione di Terre d’Aenòr. Perché spesso il vino è una questione di famiglia.

Incontra i Bianchi

Eleonora

Il nome e il cuore pulsante di Terre d’Aenòr.
Con lei il nostro vino svela il suo volto umano.

Conosci Eleonora

Vieni a trovarci

Temporary shop