Terre

La cantina

Scopri Torna

Immaginare l’invisibile

Il progetto architettonico Terre d’Aenòr. Alba di un dialogo con la natura

Parlare di architettura è sempre una sfida e un azzardo. L’architettura presuppone un rapporto diretto e a distanza ravvicinata: le persone si calano in un contesto per conoscerlo, abitarlo, viverlo.

La sfida per noi di Terre d’Aenòr è doppia: raccontare una struttura che è tuttora in fase di costruzione e farlo con attenzione, dosare i dettagli, preservare quell’effetto sorpresa che è il nostro obiettivo primario. Eppure la voglia di condividere con te quello che sarà è tanta. E quindi.

Il progetto architettonico della cantina è a cura dello Studio Cecchetto. Nasce come struttura ultramoderna capace di dialogare col territorio della Franciacorta e di integrarsi alla perfezione nel contesto paesaggistico delle colline moreniche.

Nonostante la sua personalità futurista, la cantina presenta alcuni richiami alla vicina natura lacustre come uno specchio d’acqua, posizionato di fronte alla struttura, che dà vita a giochi di luce. Il tutto in un’architettura ipogea che preserva il microclima degli ambienti tipici di una cantina sotterranea e assicura il minimo impatto ambientale sul paesaggio.

Il progetto della cantina in cinque parole? Sorprendente, ultramoderno, biologico, green e giovane. Il resto è tutto da immaginare e da scoprire.

Rosella Senesi

Ti è piaciuta questa storia?

Dai un’occhiata alle altre sezioni della pagina Terre

Le connessioni

Siamo una cantina e un luogo di esperienze. Coltiviamo relazioni tra cucina, arte e persone.

L’ESPERIENZA TERRE D’AENòR

Il segno

Il simbolo come essenza della brand. Un racconto che lascia il segno e abita la nostra memoria.

LA NOSTRA IDENTITY

Vieni a trovarci

Temporary shop