Il mag

5 cose da vedere in Franciacorta!

Situata lungo le sponde del lago d’Iseo, a pochi passi dalla città di Brescia e delimitata a sud dal Monte Orfano nei pressi di Rovato, La Franciacorta è una porzione di territorio particolarmente affascinante.

Torna
Scopri

Si tratta di 250 chilometri quadrati di colline moreniche che raggruppano in sé storia, arte, bellezza, paesaggi, vino e buon cibo che si traducono presto in un profondo senso di pace e benessere.

Dalla primavera sino al tardo autunno, la Franciacorta regala momenti unici: il panorama cambia ogni mese e non mancano mai occasioni per visitarla!

Vi suggeriamo, allora, 5 cose da fare o vedere assolutamente in Franciacorta.

 

Esplorare la Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino.

Una vasta area protetta e un’emozionante distesa di acqua percorsa da una passerella sospesa vi aspettano alle Torbiere del Sebino. Una vera immersione nella natura alla scoperta di un eco-sistema ricchissimo di specie animali e vegetali.
I percorsi pedonali, prevalentemente sentieri in terra battuta, vi condurranno attraverso canneti e laghetti incastonati in un paesaggio davvero unico.

La storia delle Torbiere del Sebino risale alle antiche estrazioni della torba, un combustibile simile al carbone, iniziate nel ‘700 e proseguite fino alla metà del secolo scorso.
La torba veniva estratta manualmente e a piedi nudi nel fango, lasciando così spazio all’acqua della zona paludosa che andava poi a ricoprire il tutto, creando queste bellissime distese acquitrinose.
Questa magnifica riserva offre ben tre percorsi, pianeggianti e adatti a tutti, e regala indimenticabili scorci naturalistici.

 

Iseo: il borgo e il lago.

Il Lago d’Iseo, chiamato anche Sebino, è un luogo incantevole.
Grazie al colore blu intenso delle sue acque e ai ripidi pendii verdeggianti che lo costeggiano, è un richiamo per chiunque sia alla ricerca di relax e serenità.

Tuttavia non si tratta solo di un affascinante paesaggio naturale, ma anche di un insieme di borghi autentici, spiaggette balneabili, proposte eno-gastronomiche e splendide passeggiate.
Tra tutti, Iseo è chiaramente il principale borgo del lago: vi basterà addentrarvi al suo interno per scoprire il vecchio impianto medievale con tantissimi vicoli, palazzi e piazzette imperdibili.
Ve ne innamorerete facilmente!

 

Perdersi tra le sale e le pitture del Monastero di San Pietro in Lamosa.

Fondato su un rialzo roccioso che domina le Torbiere, il monastero di San Pietro è la più antica nonché l’unica tra le fondazioni cluniacensi del Sebino ancora riconoscibili.

All’interno della chiesa è possibile osservare ancora oggi una ricca decorazione pittorica risalente al 1100 che raffigura, nelle sue porzioni più antiche, la Vergine annunciata e altre decorazioni figurative.
Un giro tra le sale e gli ambienti di questo splendido monastero vi catapulterà sicuramente indietro nel tempo.

 

Prenotare una degustazione in una cantina della Franciacorta.

Non si può rientrare dalla Franciacorta senza aver assaggiato i rinomati vini di questa terra.
Il nostro consiglio è quello di visitare una delle tante cantine presenti e lasciarvi condurre in una degustazione tra i profumi e i sentori del territorio.

Saremmo felici e onorati se sceglieste Terre d’Aenòr!
Basterà prenotare un appuntamento per visitare la nostra cantina e assaggiare i nostri vini: vi accoglieremo dedicandovi tutte le attenzioni e rispettando ogni norma di sicurezza.

 

Farsi un selfie sulla panchina gigante di Pilzone d’Iseo e godere del panorama.

Se vi trovaste a passare lungo le sponde orientali del lago ai confini della Franciacorta, non potreste di certo rinunciare a un selfie sulla “Big Bench” di Pilzone d’Iseo.

La Big Bench di Pilzone d’Iseo è una panchina gigante verde, posizionata in località San Fermo a 490mt di altitudine, da cui si gode di una vista mozzafiato sul Sebino e su Monte Isola.
L’installazione è stata realizzata nell’ambito di un progetto internazionale a favore della valorizzazione territoriale ideato dall’artista e designer americano Chris Bangle.

 

Consigli extra.

Assistere a una corsa automobilistica all’Autodromo della Franciacorta o dedicarsi allo shopping in uno dei numerosi negozi dell’Outlet Village Franciacorta, a Rodengo Saiano.

Questo è chiaramente solo un assaggio, ma se vi abbiamo incuriosito o fatto innamorare della Franciacorta, non vi resta che preparare il vostro itinerario e partire alla scoperta di questa magnifica terra!

Potrebbe interessarti

Natale e bollicine: i consigli di bon ton per festeggiare con stile

Ci siamo di nuovo, il periodo delle feste è alle porte.
Il Natale secondo noi di Terre d’Aenòr è all’insegna della tradizione rivisitata con un twist moderno: abbiamo scelto un tema eterno, il galateo (o bon ton), interpretandolo dal nostro punto di vista. Perché non esiste Natale senza quelle piccole norme di buona creanza che rendono prezioso e ancora più memorabile festeggiare il Natale.

Leggi tutto

Degustazione in Franciacorta

Scopri la nostra esperienza in villa